December 2018
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
26 27 28 29 30 1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31 1 2 3 4 5 6

Login

Password dimenticata? Nome utente dimenticato?
The best web hosting reviews updated with new hosting providers. HostGator Reviews ratings and coupon codes.

Santu Lussurgiu, incontro per redazione PAES

04 March 2014

Venerdì 28 febbraio alle 17.00 nel Comune di Santu Lussurgiu si è svolto un incontro tra l’Amministrazione comunale e la cittadinanza per la presentazione e la discussione del BEI – Inventario Base Emissioni. Inoltre, l’incontro è stato anche occasione per introdurre la strategia che porterà alla redazione del Piano di Azione per l’Energia Sostenibile (PAES) di Santu Lussurgiu. Questi due fondamentali documenti utili alla pianificazione strategica delle politiche energetiche ed ambientali a livello comunale, sono obiettivo del progetto europeo Meshartility, a cui il Comune di Santu Lussurgiu partecipa in collaborazione con l’Associazione Borghi Autentici d’Italia.

Hanno partecipato all’incontro: Emilio Chessa (Sindaco Comune di Santu Lussurgiu), Giovanna Pira (Assessore con delega all’Ambiente),Noemi Cappai e Carina Pinna, tutor Meshartility (assistenza tecnica Borghi Autentici d’Italia).

santu_lussurgiu_paes

Durante l’incontro sono stati affrontati i seguenti temi:

  • presentazione del Progetto Meshartility e del contesto Europeo di riferimento, assieme ad una disamina degli obiettivi di progetto e le fasi di attuazione. E’ stato sottolineato come il Progetto Meshartility sia coerente con il Programma regionale “Sardegna CO2” e persegua gli stessi obiettivi e la redazione del medesimo documento PAES;
  • Il “Patto dei Sindaci” quale strategia europea in materia di energia e cambiamenti climatici, evidenziando come sia determinante il coinvolgimento delle Comunità locali;
  • Redazione del PAES come documento chiave che rappresenta in se l’impegno assunto dall’Amministrazione al raggiungimento degli obiettivi fissati al momento dell’adesione al Patto dei Sindaci.
  • Struttura del PAES ed esplicitazione dei termini: è stato presentato l’inventario dei consumi energetici reali del Comune a partire dal 2009 – anno di riferimento per l’acquisizione dati; i tecnici Borghi Autentici d’Italia hanno esposto il BEI relativo al territorio di Santu Lussurgiu (consumi del comparto pubblico e privato). E’ stata sottolineata la necessità di definire una strategia per gli interventi pubblici di efficientamento energetico del territorio, affinché si si possano ottenere concretamente riduzioni delle emissioni di CO2 nell’atmosfera attraverso il loro inserimento nel PAES, documento programmatico di impegno per l’Amministrazione Comunale.

L’incontro si è svolto con una buona partecipazione da parte della cittadinanza e degli operatori economici locali: il dibattito, al termine, ha evidenziato l’impegno a voler partecipare attivamente al percorso di costruzione del PAES e di avere più informazioni sulle tecnologie disponibili del risparmio energetico e sulle modalità di finanziamento possibili (incentivi, defiscalizzazioni).

 

Logo IEELa responsabilità per il contenuto di questo sito è degli autori. Esso non riflette necessariamente l'opinione dell'Unione Europea. Né l'EASME né la Commissione Europea sono responsabili per l'uso che potrebbe essere fatto delle informazioni in essa contenute.