October 2018
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31 1 2 3 4

Login

Password dimenticata? Nome utente dimenticato?
The best web hosting reviews updated with new hosting providers. HostGator Reviews ratings and coupon codes.

Galtellì approva il PAES

03 February 2014

Martedì 28 gennaio 2014  l’Amministrazione Comunale di Galtellì, confermando il proprio impegno nel percorso verso lo sviluppo sostenibile del territorio, ha approvato all’unanimità in Consiglio Comunale il proprio Piano di Azione per l’Energia Sostenibile (PAES), un fondamentale strumento di programmazione del territorio all’interno del percorso del Patto dei Sindaci al quale il Comune ha aderito nel 2011.

galtelli_paes2

L’elaborazione e la successiva approvazione del PAES in Consiglio Comunale sono alcuni risultati delle attività intraprese dal Comune nell’ambito del progetto europeo Meshartility, co-finanziato dalla Commissione Europea  (Programma “Energy Intelligent Europe”).

Grazie al supporto dell’Associazione Borghi Autentici d’Italia, il Comune di Galtellì ha aderito al progetto Meshartility, che ha come obiettivo, da un lato, di contribuire allo sviluppo di soluzioni e strumenti che facilitino lo scambio di dati sui consumi energetici tra utilities ed enti locali impegnati nella valutazione locale dei gas a effetto serra; dall’altro, di pianificare azioni utili a potenziare il risparmio e l’efficienza energetica e l’utilizzo di energie rinnovabili a livello comunale per soddisfare gli obiettivi dettati dal Patto dei Sindaci e dalla Strategia “Europa 20-20-20”.

Il PAES di Galtellì è un documento articolato, suddiviso in due principali sezioni: nella prima viene esplicitato l’Inventario Base Emissioni (BEI –Baseline Emissions Inventory), vale a dire la quantità di CO2 prodotta a livello comunale dal comparto pubblico-privato; nella seconda si fissano le azioni attraverso cui abbattere tali emissioni del 20% entro il 2020.

La redazione del PAES è stata possibile grazie alla collaborazione, in maniera sinergica e proattiva, degli Uffici Comunali con i tecnici dell’Associazione Borghi Autentici d’Italia, che hanno facilitato il lavoro a livello locale attraverso strumenti messi a disposizione dal partenariato europeo del progetto Meshartility.

galtelli_paes1

Il Comune di Galtellì, dunque, con l’approvazione in Consiglio Comunale del PAES, si proietta nel gruppo di Comuni europei virtuosi capaci di rispettare gli impegni presi a livello europeo attraverso la sottoscrizione del Patto dei Sindaci. Altra nota positiva, il Comune di Galtellì è stato il primo, tra i 17 Comuni italiani  partecipanti al progetto Meshartility, ad approvare il proprio PAES e uno dei primi tra i 72 Comuni Europei interessati dal progetto: un risultato di cui andare orgogliosi, e che ribadisce l’impegno dell’Amministrazione a perseguire uno sviluppo energetico sostenibile del territorio, linea d’azione coerente con l’adesione al Manifesto dei Borghi Autentici d’Italia.

Il Comune di Galtellì ha deciso, inoltre, di istituire la propria Anagrafe Energetica, attraverso cui verrà monitorato l’uso delle energia rinnovabili e l’efficientamento energetico degli edifici nel territorio comunale nei prossimi anni.

Il passo seguente, previsto dal progetto Meshartility, consisterà nella realizzazione di alcune azioni pilota contenute all’interno del PAES: gli Uffici Comunali e i tecnici dell’Associazione Borghi Autentici d’Italia saranno dunque nuovamente impegnati per tradurre in azioni concrete gli impegni presi dall’Amministrazione Comunale di Galtellì attraverso il PAES.

Per informazioni e approfondimenti consulta il sito ufficiale del progetto Meshartility, la pagina del sito BAI dedicata al progetto e il sito del Patto dei Sindaci.

 

Logo IEELa responsabilità per il contenuto di questo sito è degli autori. Esso non riflette necessariamente l'opinione dell'Unione Europea. Né l'EASME né la Commissione Europea sono responsabili per l'uso che potrebbe essere fatto delle informazioni in essa contenute.